Piante da esterno

Giardino d’inverno: 4 piante da esterno che non temono il freddo

Mentre ci lasciamo alle spalle la bella stagione, diamo il benvenuto all’autunno in attesa dell’inverno e iniziamo a pensare come abbellire con piante e fiori i nostri spazi esterni. 

Cerchiamo di individuare le piante più belle e colorate per decorare terrazzi e giardini. Così, quando le temperature si faranno rigide e il cielo tenderà a scurire, avremo tutte le sfumature dei nostri fiori a metterci allegria. 

In questo post ti presentiamo 4 piante che non hanno paura del freddo invernale, e sono capaci di rendere colorato e gioioso qualsiasi spazio esterno, giardino o terrazzo che sia. 

Pronti? Partiamo!

Ciclamino

Iniziamo con un classico, il fiore dell’inverno per eccellenza: il ciclamino. Le sue vivaci colorazioni spaziano dal bianco, al rosa, al rosso e al porpora. 

Anticamente si riteneva che la pianta del ciclamino potesse proteggere dai malefici. Oggi, in virtù della forma dei suoi petali, il ciclamino simboleggia la fertilità e anche per questo è un bellissimo regalo da fare quando ci sono bimbi in arrivo. 

Cura del Ciclamino

Il ciclamino può essere coltivato sia in vaso, sia a terra. Davanzali, terrazzi e spazi all’aperto sono perfetti per la fioritura del ciclamino. 

È una pianta che ama il fresco, ricorda quindi di non esporlo direttamente alla luce del sole quando le giornate sono ancora molto calde, allo stesso tempo è meglio evitare di posizionare i ciclamini  in ambienti interni, troppo caldi e secchi.

Per garantire una vita più lunga al tuo ciclamino ed assicurarti che la pianta rimanga sana e robusta, elimina con le mani fiori e foglie appassite.
Le piante amano le coccole! 

Pollice Verde

I consigli di Punto Verde

Ciclamino

Innaffia regolarmente il tuo ciclamino facendo in modo che
il terreno non rimanga asciutto per troppo tempo e,
allo stesso tempo, fai attenzione ad
evitare eccessi d’acqua e ristagni.

Quando annaffi il tuo ciclamino, evita di
bagnare eccessivamente foglie e fiori,
così da prevenire la formazione di muffe che
potrebbero rovinare la tua piantina. 

Helleborus

Una pianta particolare, dall’aspetto selvatico, adatta all’esterno e capace di resistere alle temperature invernali: ti presentiamo l’Helleborus! 

Sebbene i suoi fiori possano sembrare molto delicati, l’Helleborus è una pianta davvero robusta, capace di adattarsi a climi e terreni diversi. In natura, cresce ai margini dei boschi collinari, proprio perché predilige il fresco habitat delle zone più ombreggiate e umide. 

L’Helleborus (o Elleboro) è anche conosciuta Rosa di Natale, perché fiorisce tra Dicembre e Febbraio e le delicate sfumature che assumono i suoi fiori donano a qualsiasi terrazzo un aspetto ricercato e raffinato, anche in pieno inverno. 

Cura dell’Helleborus

L’Helleborus è una una pianta facile da coltivare e gestire, può essere interrata o piantata in vaso. 

Quando scegli dove collocare il tuo Helleborus, in terrazza o in giardino, ricorda che la posizione è fondamentale. La mezz’ombra e luce delicata dei raggi solari del mattino è quello che il tuo Elleboro vuole!

L’Helleborus predilige un ambiente umido, quindi assicurati di annaffiare regolarmente la tua pianta, mantenendo il terreno sempre umido anche in profondità, evitando però i ristagni. 

Helleborus

Per una crescita e una fioritura ottimale dell’Helleborus, 
ti consigliamo di utilizzare un terriccio torboso drenante,
mescolato al terriccio per acidofile.
La tua piantina ti ringrazierà!

Pollice Verde

I consigli di Punto Verde

Calluna

Una pianta verticaleggiante che pur rimanendo piccina ha un enorme potere decorativo. Grazie alla folta chioma rigogliosa di fiori a forma di spiga, la Calluna si presta benissimo anche alle composizioni con altri fiori. 

Il suo nome deriva dal greco “kallos” che significa bellezza; non a caso, le sfumature di rosa, rosso e bianco che assumono i fiori sono una meraviglia per gli occhi di chi guarda.

Nel linguaggio dei fiori, la Calluna esprime il desiderio di voler proteggere, in senso tenero e affettuoso, la persona che riceve il nostro dono.

Cura della Calluna

Questa piantina dalle foglie aghiformi è particolarmente forte; è capace di resistere anche alle condizioni climatiche più rigide e un habitat sufficientemente illuminato, le permetterà di crescere rigogliosa e colorata

In cambio di pochissime attenzioni, la Calluna può regalarti grandi soddisfazioni! 

Scegli di posizionarla in uno spazio arieggiato e luminoso, al riparo dai raggi solari diretti e  ricorda di bagnarla senza eccessi d’acqua. Così facendo, la tua Calluna durerà davvero a lungo. 

Pollice Verde

I consigli di Punto Verde

Calluna

Per crescere florida e sana, la Calluna ha bisogno di un terreno che sia
fertile e sappia mantenere un’umidità ottimale:
il nostro consiglio è di utilizzare un buon terriccio per acidofile,
ideale per questa pianta. 

Viola del Pensiero

Se stai cercando una pianta dai fiori colorati, accesi e vivaci, la Viola del Pensiero fa al caso tuo!
Le sfumature e le colorazioni che può assumere renderanno vivace e colorato qualsiasi terrazzo o giardino, anche nelle grigie giornate invernali. 

La Viola del pensiero regala fioriture fino a primavera inoltrata, e si presta benissimo a tante composizioni con altre piante che ti permetteranno di esprimere al meglio la tua creatività green. 

Nel linguaggio dei fiori, è simbolo di bei ricordi e di pensieri positivi legati ad un’altra persona. È un messaggio di vero affetto. 

Cura della Viola del Pensiero

La Viola del Pensiero può essere coltivata in giardino o in vaso e si presta molto bene anche per le composizioni sospese, permettendoti di avere fiori colorati fino ad inverno inoltrato. 

Come la maggior parte delle piante invernali, anche questa teme il caldo secco e predilige zone fresche, umide e leggermente ombreggiate. 

Richiede annaffiature piuttosto frequenti, in relazione alla stagione. D’inverno, il tempo tra un’annaffiatura e l’altra dipende dall’umidità dell’ambiente. Appena il terreno comincia ad asciugarsi, è di nuovo tempo di bagnare la tua Viola del Pensiero. 

Quando scegli dove posizionare le tue Viole del Pensiero, ricorda: sono fiorellini selvatici che amano la mezz’ombra e il fresco umido dei boschi. Attenzione però, posizionandole in totale ombra, rischiamo di ottenere fioriture meno generose! 

Viola del Pensiero

La Viola del Pensiero ha un apparato radicale poco esteso,
questo significa che a differenza di altre piante,
le radici sviluppano poco in profondità.
Abbiamo quindi la possibilità di piantarla, da sola o
in composizione, nelle ciotole che più ci piacciono.
La sua fioritura è sempre una gioia per gli occhi!  

Pollice Verde

I consigli di Punto Verde

Vivai Punto Verde

Hai ancora qualche dubbio su quali piante scegliere per il tuo jardin d’hiver? 

Fai una visita al nostro Garden per trovare ispirazione, consigli e scegliere al meglio le tue piante invernali da esterno! 

Siamo a due passi da Roma, ci trovi a Castel Gandolfo in Via Colonnelle 31/33. 

Ti aspettiamo 🪴